• Democratiche Milano
  • LETTERA AL MINISTRO MATTEO SALVINI

    Gentilissimo On. Ministro Matteo Salvini,

    Noi, Donne Democratiche iscritte e simpatizzanti del PD metropolitano di Milano, esprimiamo la nostra contrarietà verso linguaggi che offendono la dignità di ogni persona, delle donne, delle giovani donne e dei minorenni e che incitano alla violenza e all'odio. Siamo alla vigilia del 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne e, molto probabilmente, dovrà tenere un discorso su questo tema, visto che ha dichiarato di essere contrario alla violenza sulle donne. Se si vuole combattere veramente la violenza, è importante che le istituzioni per prime prendano posizione contro i comportamenti che la istigano e la alimentano. È importante, altresì, che vada affermata con forza la volontà di garantire rispetto, libertà e la tutela dei minori.

    Continua a leggere

  • GLI OBIETTIVI DELLA CONFERENZA METROPOLITANA DELLE DONNE DEMOCRATICHE

    Come neocostituita Conferenza Metropolitana delle Donne Democratiche vogliamo che il tempo delle donne sia adesso.
     
    In una fase storica di profonda crisi dei valori della sinistra,  in cui il Partito Democratico si interroga sulla sua identità e tenta di costruire una proposta politica che unisca la spinta ideale alla sfida concreta dei cambiamenti del nostro tempo, vogliamo che il pensiero politico femminile, i temi di genere, la democrazia paritaria, l’uguaglianza, la lotta alla discriminazione e al pregiudizio, siano considerati prioritari e non relegati nello spazio del “politicamente corretto”, dove rimangono lettera morta o, peggio, dove le istanze delle donne e le donne stesse,  vengono usate e strumentalizzate dal potere che, nel nostro partito e nella società italiana, è ancora maschile.

    Continua a leggere

  • ODG: PER UNA REALE APPLICAZIONE DELLA LEGGE 194/78

    PREMESSO CHE

    - nel 1978 è stata approvata la Legge 194 contenente le norme per la tutela sociale della maternità e per l'interruzione volontaria di gravidanza
    - questa legge all'art 1 recita "lo Stato garantisce il diritto alla procreazione cosciente e responsabile, riconosce il valore sociale della maternità e tutela la vita umana dal suo inizio questa legge riconosce il diritto della donna all'autodeterminazione e alla salute”
    - il presupposto della legge 194/78 è la volontarietà del processo generativo e l'autodeterminazione

    Continua a leggere

IN EVIDENZA


TAVOLO RAPPRESENTANZA DI GENERE

Read more

TAVOLO SALUTE DI GENERE

Read more

TAVOLO VIOLENZA DI GENERE

Read more

TAVOLO MEDIA E LINGUAGGIO

Read more

GRUPPO SUL FEMMINISMO, IL SENSO E IL VALORE ATTUALE DI QUESTO TERMINE

Read more

TAVOLO POLITICHE PER LE FAMIGLIE E L’INTEGRAZIONE

Read more

© 2017 pd milano metropolitana